segreti delle coppie scambiste

Scambio di coppia: Segreti delle coppie scambiste

Lo scambio di coppia è un universo molto particolare, spesso taciuto per via delle opinioni negative di chi intende il concetto di famiglia nell’accezione comune del termine.

Eppure, le coppie scambiste non vanno demonizzate: viceversa vanno conosciute, per comprendere quali sono le dinamiche che le spingono verso questa pratica, e anche per far luce su alcuni falsi miti che spesso vengono accostati allo swinging.

Per fare tutto ciò, è necessario affidarsi alle parole delle coppie stesse: noi abbiamo deciso di intervistarne una, e di riportare fedelmente le loro risposte alle nostre domande. Oggi ti presenteremo, dunque, un sunto dei segreti più importanti che appartengono allo scambio di coppia.

Motivi che spingono una coppia verso lo scambismo?

Ogni coppia scambista ha le proprie motivazioni alla base della scelta di dedicarsi allo swinging: spesso si tratta di motivi che hanno a che fare con la rivitalizzazione del proprio rapporto, tramite esperienze sessuali nuove e corroboranti.

In molti casi, però, si tratta di una scelta votata all’erotismo: ovvero alla scoperta di piaceri e di sensazioni che vedono nello scambio di coppia una modalità davvero ricca di sorprese.

Ad ogni modo, vietato parlare di terapia: le coppie scambiste non sono composte da individui malati, dunque i club privé non rappresentano una sorta di “studio medico” dove sfogare pulsazioni sbagliate.

Come ci si sente durante lo scambio di coppia?

In molti si chiedono quale possa essere il turbinio di pensieri o dubbi che possono animare un uomo o una donna che scambia il proprio partner.

Innanzitutto, non può essere presente la gelosia: chi viene colto da questa sensazione, non dovrebbe mai provare lo scambismo. Inoltre, vale la pena sottolineare quali sono le sensazioni di chi pratica questa attività consapevolmente: vi è soprattutto un sentimento di intimità, di reciproca soddisfazione e di naturalezza.

Chi scambia il partner, infatti, sa che l’essere umano non è nato monogamo, ma è stato spinto in questa direzione dai dogmi societari: in sintesi, non vi è alcuna anormalità nello swinging.

Come ci si muove nei club per scambisti?

Tanti pensano che alle coppie scambiste basti entrare in un locale per swingers e “rimorchiare”. Non è affatto così, considerando che anche in questo mondo l’attrazione, il feeling mentale, l’empatia e la seduzione giocano un ruolo importantissimo.

Inoltre, non è detto che la serata debba concludersi col sesso: molte volte capita di frequentare questi posti con il semplice scopo di divertirsi, di chiacchierare e di fare amicizia.

Quando si frequentano i locali per scambisti, infatti, tocca sempre fare il primo passo: se una coppia non decide di farlo, nessuno importuna nessuno, molte coppie usano anche i  siti di incontri specializzati in scambismo.

Come evitare la gelosia durante uno scambio?

Il segreto per evitare ripercussioni in termini di gelosia, è sapere quando iniziare e quando smettere. Al pari di un gioco di ruolo, lo scambio avviene in determinati momenti o luoghi: finita la serata o l’incontro, poi, ognuno va per la sua strada.

Essendo la coppia di scambisti una coppia di nome e di fatto, non sono concessi scambi di numeri di telefono o incontri singoli, né commenti su quanto avvenuto. Senza queste regole, il rischio di far esplodere la coppia potrebbe essere molto alto.

Lo swinging è una risposta alla crisi di coppia?

Molte coppie in crisi approcciano lo scambismo come soluzione alle proprie difficoltà, ma questo non è un atteggiamento destinato a durare a lungo.

Chi fa swinging lo fa innanzitutto per passione, e non come terapia: ciò vuol dire che da un lato lo scambio di coppie può aiutare molto ad uscire dalla crisi, ma che non va mai visto come un semplice “farmaco”. Il rischio, in questo caso, è di guastare del tutto le cose.

Quali sono le regole dello scambio di coppia?

Aldilà del fatto che ogni club possiede un regolamento, le regole per approcciare questo gioco vanno stabilite anche fra i membri della coppia: il tutto per evitare fraintendimenti e gelosie.

Ad esempio, ci sono coppie scambiste che fanno sesso ma che non si baciano con altri, in quanto il bacio viene visto come espressione di sentimento: altre non vogliono che si tocchino i capelli del partner, mentre altre ancora proibiscono il petting.

Non esistono dunque regole scritte: ogni coppia stabilisce le sue, e se non combaciano con i desideri dell’altra, ci si saluta amichevolmente.

Le coppie scambiste accettano single e gay?

In alcuni casi le coppie scambiste amano essere guardate dai voyeur, e accettano anche una loro partecipazione al sesso, in quanto interessate alle orge.

In molti casi, invece, il terzo o quinto elemento viene visto come un intruso e come una fonte di disturbo dell’esperienza, dunque viene tassativamente escluso dal gioco.

Non ci sono invece alcuni paletti contro gli omosessuali e i transessuali, anche se spesso sono le lesbiche a palesarsi in questi momenti: difficilmente gli uomini accettano un rapporto con altri uomini, ma può capitare.

Quali sono gli altri segreti dello swinging?

Il principale segreto dello swinging, è che non esistono segreti. Molte delle coppie che praticano lo scambismo sono perfettamente normali, istruite, con un lavoro soddisfacente e con figli: in pratica, il prototipo perfetto della classica famiglia della porta accanto.

Va poi detto che all’interno della famiglia è bene che non esistano segreti: quando i ragazzi sono abbastanza grandi da poter comprendere, è sempre il caso che siano messi al corrente, per evitare equivoci e fraintendimenti. Infine, è bene chiudere ancora una volta con i single: sono soprattutto le ragazze a cercare un contatto con le coppie scambiste.

Leave a Comment